Quinto ed ultimo appuntamento del mese inerente ai migliori smartphone cinesi. Dopo la fascia media, bassa e super low-cost, passiamo ora ai top di gamma.

La classifica di questo mese è segnata da un parziale ricambio generazionale, dovuto al susseguirsi di annunci che ci ha intrattenuto nell’ultimo periodo e all’uscita di scena di alcuni modelli più obsoleti. Scopriamo insieme come è cambiato il mercato!

I migliori smartphone cinesi sopra i 300 euro! [Ottobre 2016]

Xiaomi Mi 5S/Plus

Il successore del pluriacclamato Xiaomi Mi 5 entra di diritto nella nostra classifica mensile grazie alle sue caratteristiche da top di gamma, mantenendo comunque un prezzo relativamente basso. Il dispositivo è caratterizzato dal nuovissimo processore quad-core Qualcomm Snapdragon 821, 3 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria ROM. Il dispositivo è disponibile ad un prezzo di circa 331 euro. E’ disponibile inoltre nella variante Plus ad un prezzo medio di 383 euro che si differenza per un maggiore clock del processore ed una batteria più grande.

Huawei P9

Salendo di prezzo troviamo Huawei P9, erede con forte vocazione fotografica di una fortunatissima serie di smartphone. Il dispositivo monta un SoC proprietario Kirin 955 octa-core (quattro Cortex A72 e quattro A53) che, affiancato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, gestisce un pannello IPS Full HD da 5.2 pollici di diagonale.

Non manca, poi, un sensore posteriore per la lettura delle impronte digitali, mentre il comparto fotografico può contare sull’importante collaborazione con Leica, che dovrebbe permettere di sfruttare a fondo le potenzialità dei due sensori posteriori (entrambi Sony IMX286 da 12 mega-pixel, uno dei quali monocromatico).

La fotocamera frontale, invece, monta un sensore Sony IMX179 da 8 mega-pixel. Il cartellino delle specifiche, infine, vede anche la presenza di una batteria da 3000 mAh, di Wi-Fi dual band, di LTE Cat.6 e di NFC. Il sistema operativo è Emotion UI 4.1, basato su Android 6.0 Marshmallow.

Huawei P9 è attualmente disponibile presso Amazon a circa 425 euro, mentre la variate Plus con 4 GB di RAM e 64 GB di storage è reperibile a 699 euro.

Vivo Xplay 5

Un altro top di gamma è il Vivo Xplay 5, da noi testato in versione standard con 4 GB di RAM e SoC Qualcomm Snapdragon 652. Questo device monta un pannello Super Amoled da 5.43 pollici con risoluzione 2K (1440×2560 pixel) e può contare sulla presenza di ben 128 GB di memoria interna, di una batteria da 3600 mAh, di un chip Hi-Fi dedicato e di un lettore posteriore per la lettura delle impronte digitali. Non manca, poi, un buon comparto fotografico basato su un sensore posteriore da 16 mega-pixel e su uno anteriore da 8 mega-pixel.

La versione Plus di questo dispositivo, infine, differisce per l’adozione di un SoC Qualcomm Snapdragon 820 e può vantare un primato sul mercato essendo stato il primo dispositivo ad essere dotato di ben 6 GB di memoria RAM.

Vivo Xplay 5 è disponibile con spedizione dall’Italia e garanzia di 24 mesi a 619 Euro da TopResellerStore (utilizzando il codice “GIZCHINA“).

OnePlus 3

Dopo una lunga attesa, ecco finalmente arrivare il OnePlus 3, un top di gamma ben riuscito, che ha tutte le armi per competere con con i top device della fascia alta. Il device è acquistabile tramite il canale di vendita ufficiale a 399 euro. Ricordiamo brevemente le caratteristiche di questo dispositivo:

  • Display da 5.5 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 con clock a 2.3 GHz e architettura Kyro;
  • GPU Adreno 530;
  • 6 GB di RAM LPDDR4;
  • 64 GB di memoria interna UFS 2.0;
  • fotocamera posteriore da 16 megapixel e OIS;
  • fotocamera anteriore da 8 megapixel;
  • supporto Dual SIM LTE;
  • supporto USB Type-C;
  • batteria da 3000 mAh;
  • lettore di impronte digitali frontale;
  • sistema operativo Android 6.0 MarshMallow personalizzato con la Oxygen OS.

Huawei Mate 8

Il phablet di Huawei utilizza un processore octa-core HiSilicon Kirin 950, realizzato con processo produttivo FinFET e composto da 4 core A72 ad un clock di 2.3 GHz4 core A53 a 1.8 GHz e da una GPU Mali-T880.

Sono poi presenti 3/4 GB di RAM (a seconda della versione) e 32/64/128 GB di memoria interna espandibili tramite micro SD, mentre il display è un’unità da 6 pollici di diagonale con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel ed un rapporto screen-to-body dell’83% con curvatura 2.5D. La batteria, infine, ha una capacità di ben 4000 mAh ed il sistema operativo ha interfaccia EMUI 4.0 ed è basato su Android 6.0 Marshmallow.

Huawei Mate 8 è disponibile su TopResellerStore a 459 euro nella versione 3 GB di RAM e 32 GB di storage, che salgono a 569 euro per quella con 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. I prezzi, naturalmente, sono calcolati utilizzando il codice sconto “GIZCHINA“.

Nubia Z11

In casa Nubia troviamo lo Z11, device top di gamma a tutti gli effetti, visto l’hardware di fascia alta. Tra i principali punti di forza del device troviamo un display da 5.5 pollici di diagonale borderless con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, sotto al quale batte un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 al quale si assoceranno 4/6 GB di RAM (dipende dalla versione) e 64 o 128 GB di memoria interna.

Vi ricordiamo la scheda tecnica completa del Nubia Z11:

  • Display IPS da 5.5 pollici di diagonale borderless con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel, 401 PPI, vetro curvo 2.5 con protezione Gorilla Glass 3;
  • dimensioni di 151.8 x 72.3 x 7.5 mm per un peso di 162 grammi;
  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 820 con architettura Kryo a 64 bit: 2 x 2.15 + 2 x 1.6 GHz;
  • GPU Qualcomm Adreno 530 da 624 MHz;
  • 4/6 GB di RAM LPDDR4 dual channel da 1866 MHz;
  • 64/128 GB di memoria interna UFS 2.0, espandibile tramite micro SD;
  • lettore d’impronte digitali posteriore;
  • fotocamera posteriore Sony IMX298 da 16 mega-pixel con apertura f/2.0, OIS, autofocus PDAF, tecnologia DTI e doppio flash LED;
  • fotocamera anteriore da 8 mega-pixel;
  • chip audio dedicato AKM4376 con Dolby Atmos;
  • supporto dual SIM 4G VoLTE;
  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac Dual Band, NFC, USB Type-C, Bluetooth 4.1, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou;
  • batteria da 3000 mAh con ricarica rapida 9V 2A;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Nubia UI 4.0.

Il device è al momento disponibile ad un prezzo di 449 euro in versione internazionale sullo store italiano ufficiale.

Nubia z11

ZUK Z2 Pro

In casa ZUK troviamo lo ZUK Z2 Pro, device in diretta competizione con il OnePlus 3, con cui condivide alcune specifiche tecniche, in primis il quantitativo di RAM, pari a 6 GB.

Presente poi un processore Qualcomm Snapdragon 820, 128 GB di memoria interna ed un display da 5.2 pollici Full HD. Troviamo il tasto U-touch con lettore di impronte integrato, una batteria da ben 3100 mAh, scocca metallica e una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con OIS. Infine, troviamo Android 6.0 Marshmallow con la personalizzazione ZUI ed una fotocamera anteriore da 8 mega-pixel.

Il dispositivo è acquistabile su GearBest nel taglio da 6 GB di RAM a circa 380 euro con spedizione dalla Cina.

Honor V8

Tra le novità di casa Huawei troviamo l’ultimo arrivato Honor V8, un device davvero molto interessante che riprende la dual camera di Huawei P9.

Ecco la scheda tecnica completa dell’Honor V8:

  • Display IPS da 5.7 pollici con risoluzione Full HD/Quad HD, 386/515 PPI e curvatura 2.5D;
  • dimensioni di 157 x 77.6 x 7.75 mm ed un peso di 170 grammi;
  • processore octa-core HiSilicon Kirin 950/955;
  • GPU ARM Mali-T880 MP4 da 900 MHz;
  • 4 GB di RAM LPPDDR4 dual channel da 1333 MHz;
  • 32/64 GB di memoria espandibile tramite micro SD fino a 256 GB;
  • doppia fotocamera posteriore Sony IMX286 da 12 mega-pixel con apertura f/2.2, autofocus laser e doppio flash LED dual tone;
  • fotocamera anteriore Sony IMX179 da 8 mega-pixel con apertura f/2.4;
  • lettore d’impronte digitali posteriore;
  • chip audio Smart PA;
  • supporto dual SIM 4G LTE Cat.6;
  • Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual Band, Bluetooth 4.2, USB Type-C, NFC (nell’apposita versione);
  • batteria da 3500 mAh con ricarica rapida 9V 2A;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia EMUI 4.1.

honor v8 1

Il device è acquistabile su TopResellerStore nel taglio da 32GB ad un prezzo di 459 euro utilizzando il codice sconto “GIZCHINA“.

Meizu Pro 6

Disponibile su MeizuMart, il Meizu Pro 6 viene venduto ad un prezzo di 399 euro , una cifra forse un po’ elevata per l’hardware offerto, specie se relazionato al “vecchio” Meizu Pro 5. Tuttavia il device rientra comunque fra i migliori top di gamma cinesi del momento.

Vi ricordiamo la scheda tecnica completa del PRO 6:

  • Display Super AMOLED da 5.2 pollici con risoluzione Full HD, tecnologia 3D Press, curvatura 2.5D e 423 PPI;
  • dimensioni di 147.7 x 70.8 x 7.25 mm con un peso di 160 grammi;
  • processore deca-core MediaTek MT6797 Helio X25;
  • GPU ARM Mali-T880 MP4;
  • 3/4 GB di RAM LPDDR3;
  • 32/64 GB di memoria interna eMMC 5.1;
  • fotocamera posteriore Sony IMX230 da 21 megapixel con apertura focale f/2.2autofocus laser e flash LED circolare;
  • fotocamera anteriore da 5 mega-pixel con apertura focale f/2.0;
  • tasto mBack frontale con lettore d’impronte digitali;
  • ingresso USB Type-C 3.1 con OTG;
  • chip audio dedicato Cirrus Logic;
  • supporto dual SIM stand-by 4G LTE Cat.6 (assente la banda 20) e supporto VoLTE;
  • batteria da 2560 mAh con ricarica rapida mCharge 3.0;
  • sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia proprietaria Flyme 5.

Avete altri device da suggerirci?

Vi ricordiamo che seguirci è molto semplice: tramite la pagina ufficiale Facebook, tramite il nostro canale notizie Telegram Telegram , il nostro gruppo Telegram Telegram

o iscrivendosi alla nostra rivista di Play EdicolaGoogle Play Edicola. Qui potrete trovare le varie notizie da noi riportate sul blog. È possibile, inoltre, commentare, condividere e creare spunti di discussione inerenti l’argomento.