Dell’intenzione di Gionee di lanciare uno smartphone dotato di processore Mediatek a 64-bit ve ne avevamo parlato già alcune settimane fa, mostrandovi in anteprima le specifiche e delle immagini del primo device della casa dotato di tale tecnologia, ovvero il Gionee F301.

Il dispositivo è ora ufficiale e tra le specifiche tecniche possiamo confermare la presenza del chipset a 64-bit MT6732. Il nuovo processore quad-core di Mediatek è dotato di una frequenza di clock pari a 1.5GHz (1536MHz), di una GPU Mali-T760 e del supporto 4G LTE, per ora, purtroppo, esclusivamente alle reti TD-LTE.

MT6732 64-bit

L’F301 monterà un display da 4.7 pollici con risoluzione HD 1280 x 720 pixel, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna. Non è stata ancora specificata l’eventuale dotazione di uno slot per micro SD di espansione.

Il Gionee F301 sarà, inoltre, dotato di supporto dual SIM dual Stand-by (due micro SIM) e di una batteria di 2000mAh alloggiata in un corpo dalle dimensioni di 134,4 x 66,9 x 7,8 millimetri.

Il comparto fotografico sarà invece affidato ad un sensore posteriore da 8 mega-pixel ed uno anteriore da 5 mega-pixel.

Sul dispositivo girerà una ROM AMigo 2.5 personalizzata da Gionee e, purtroppo, basata ancora su Android 4.2 Jelly Bean. Il firmware sarà dotato di interessanti funzoni, tra cui le gesture, come, ad esempio, il comodissimo doppio-tap per risvegliare il telefonod allo stand-by, e di altre funzioni legate al controllo remoto del dispositivo.

[ Via ]