All’inizio del mese vi avevamo mostrato in anteprima le immagini dello Xiaomi Redmi Note LTE al passaggio presso gli uffici del Ministero delle Telecomunicazioni cinese. Quest’oggi siamo lieti di presentarvi il primo video con relative immagini del nuovo phablet LTE di Xiaomi!

Il leaker è lo stesso della volta scorsa, si tratta sempre dell’ente di certificazione cinese TEENA. Questa volta il contenuto è ben più sostanzioso. Lo Xiaomi 2.014.022 (nome in codice dello Xiaomi Redmi LTE) appare per la prima volta in un breve video hands-on.

Le caratteristiche tecniche, come del resto il design, non vengono toccati (o quasi). Fatta eccezione per il processore infatti, (ora il Qualcomm Snapdragon 400 MSM8928 quad-core da 1.6 Ghz prima il Mediatek MT6592 8-core) che ne determina peraltro anche il passaggio da dual a single-SIM, il telefono è lo stesso: display da 5.5 pollici HD 1280 x 720 pixel, 2GB di RAM, 8GB di storage e fotocamere da 5 e 13 mega-pixel. La rom implementata è la MIUI V5 basata su Android 4.4.2 Kitkat, quasi sicuramente però verrà aggiornata a breve alla versione successiva, la MIUI V6.

Sebbene il titolo del video indichi un supporto reti totale da parte Redmi Note LTE, le informazioni di cui siamo venuti a conoscenza ci informano che il terminale sarà invece dotato soltanto di connettività GSM, TD-SCDMA e TD-LTE. Come per il Mi4, anche qui, purtroppo, una tecnologia LTE non fruibile sul territorio italiano.

[via]
  • Marco Baldi

    quando uscira’?